La Traturì dal Sterlèin

"Tamp indrì, quand tòtt quant i' andèv'n a pi- ban intàis, se un sumarèin in avèven,nè un runzèin- par fèr sbòcia fòra ed pòrta a s'andèva a" L'òca mòrta "un'ustarì d'un zèrt Martèll ch' l' èra là vèrs San Rafèl...
Mo ai n'èra onna anch piò avsèin, quand a s' èra lè al Starlèin ;
quèsi atàis a qal purtgàtt tè t' caschèv in dal luvàtt d' un udàur d' bòna cusèina da invuièr't d'stèr a duzèina par zant' ànn e forsi piò lè in qal sìt ch't 'avèv cgnussò : 'na..."
Antica Trattoria dello Sterlino

Nelle cantine di quattro secoli fa della LOCANDA DELLO STERLINO, il giusto grado di ventilazione e umidità permettono il lento, naturale invecchiamento di vino, formaggio, parmigiano e prosciutto emiliano: ingredienti essenziali dei piatti che hanno reso famosa la gastronomia bolognese.

Dalla tradizionale cucina Bolognese, potrete gustare tortellini, tagliatelle e ogni altro genere di pasta fatta a mano dalle nostre sfogline, nonché carne ai ferri e la classica cotoletta che vi verrà servita, nelle luminose sale divise tra loro da arcate leggere o, se la stagione lo permette, all'ombra del pergolato nel giardino interno.

Seguendo l’andamento delle stagioni è possibile assaporare zuppa di fagioli o di lenticchie e i nostri dolci fatti in casa, come il creme caramel, la zuppa inglese e il famoso pastrocchio, naturalmente si possono gustare tutto l’anno.
Ogni giovedì, venerdì e sabato specialità di pesce.

È gradita la prenotazione ed è inoltre possibile accordarsi sul menu.